NEWS ED EVENTI

Novità sulla nostra produzione e partecipazione ad eventi e manifestazioni fieristiche.

Ripresa dell'attività a seguito delle disposizioni del D.P.C.M. del 10/04/2020

11/03/2020

Ripresa dell'attività a seguito delle disposizioni del D.P.C.M. del 10/04/2020

14/04/2020 - AGGIORNAMENTO

MOLINATI, rientrando fra le Aziende autorizzate al proseguimento dell'attività produttiva menzionate nel D.P.C.M. del 10/04/2020, riprende la produzione e riapre gli uffici a partire dal 14/04/2020, nel rispetto dei contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus negli ambienti di lavoro sottoscritto il 14/03/2020 tra il Governo e le parti sociali.






23/03/2020

MOLINATI, in ottemperanza alla nuova ordinanza del governo (DPCM del 22/03/20) atta a ridurre ulteriormente le attività “non essenziali” nello sforzo di ridurre la diffusione del virus COVID-19, chiuderà gli uffici e sospenderà produzione e spedizioni da lunedì 23 Marzo a venerdì 3 Aprile.

Non escludiamo che le restrizioni attualmente in vigore possano causare ritardi nelle consegne già pianificate e in generale un rallentamento delle attività correlate alla nostra produzione. 

Ci impegniamo a ridurre al minimo i disagi legati alla diffusione del virus, pronti a ripartire a pieno regime non appena lo consentiranno i prossimi provvedimenti ministeriali. Rimaniamo comunque disponibili in modalità smart working e siamo a vostra disposizione per eventuali domande o necessità ai seguenti indirizzi e-mail:  

  
info@molinati.com 
de.sales@molinati.com


Vi ringraziamo per la comprensione.






11/03/2020

MOLINATI ha seguito le disposizioni ministeriali volte a contenere l’emergenza Coronavirus e ha adottato tutte le misure necessarie a prevenirne la diffusione, nonché a garantire la sicurezza dei dipendenti e di tutti coloro che interagiscono con l’azienda.

Nella nostra azienda, nessuno del personale è attualmente interessato da misure di quarantena. Non essendo in vigore, inoltre, alcuna restrizione sulla circolazione di merci, la nostra attività procede regolarmente e senza interruzioni.

Accogliamo e condividiamo l’invito al rispetto delle misure precauzionali attualmente in vigore e assicuriamo la nostra collaborazione nella prevenzione del contagio.